Benanti Pietra Marina

85,00

Vigna in Contrada Rinazzo, versante Est dell’Etna all’interno della municipalità di Milo (CT). Contrada particolarmente vocata per altitudine ed abbondante luminosità, esposizione al mare e ventilazione.

Carricante 100%, nobile varietà autoctona a bacca bianca del vulcano Etna. L’acino è di grandezza media con buccia molto prunosa, di colore verde giallognolo. I grappoli sono di media lunghezza e mediamente spargoli.
La vigna, esposta ad est sul mare, ad un’altitudine di 800m s.l.m., cresce su terreno vulcanico sabbioso, ricco di minerali, a reazione sub-acida. Le piante di età variabile, fino ad arrivare ai 90 anni, sono allevate ad alberello tradizionale, in appoggio al palo di castagno, su piccole terrazze con muretti a secco, con una densità d’impianto da 8.000 a 9.000 ceppi per ettaro ed una resa di circa 5.500 kg/ha. Il clima è di montagna, umido e con precipitazioni sia piovose che nevose nella stagione più fredda, con una elevatissima ventilazione ed escursioni termiche rilevanti.